L’estate ti aiuta

10-alimenti-dimagrire-estate-744x445
L’estate ti aiuta sì, perchè le persone normali hanno molta più sete rispetto al solito, quelle poco normali invece continuano a non bere, promuove anche la voglia di mangiar meno, fresco, leggero che guarda un po’ corrisponde esattamente a quello che si prova mangiando la frutta.
Con l’estate sono arrivata a pesare 57 kg con quello che a Naturopatia chiamavano Monodieta umida:
Per una depurazione estiva oltre che cercare di bere drenanti e depurativi avevo ridotto il pasto alla sera con le proteine e la verdura con un pasto a base di un solo tipo di frutto o verdura molto nutriente come i kiwi, l’ananas, gli spinaci, le carote quanto ne volevo. In questo modo alleggerivo lo stomaco prima di andare a letto quindi un sonno molto più leggero, ed integravo molti liquidi attraverso il pasto. Questo processo può essere fatto per 2/3 giorni alla settimana a tutti e tre i pasti, in alternativa.
Durante l’estate poi visto il caldo mi ero spostata dal pilates allo yoga che mi è servito molto contro l’ansia.
Se qualcuno volesse sperimentare c’è anche un’altra tecnica che sarebbe il digiuno umido ovvero per un giorno a settimana per un massimo di 3/4 settimane non si mangia ma si beve e basta.
Durante queste diete è normale avere quelle che si chiamano crisi curative ovvero nausea quindi per combattere questo sintomo prendete un cucchiaino di sciroppo d’acero, ma non preoccupatevi che è normale, il vostro corpo si sta disintossicando.
Take care

L’estate ti aiutaultima modifica: 2016-03-25T17:09:18+01:00da beaflower
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento