Archivio Tag: pulizia pelle

Le donne divise in 3

mango.1200x900
Mi è stato chiesto più volte consiglio per quanto riguarda o una crema viso, un latte detergente, una crema corpo, e per prima cosa chiedo sempre che tipo di pelle ha, successivamente se ci sono dermatiti, macchie o allergie alla pelle, e in ultimo che cosa vorrebbero da una crema o prodotto.
Per le pelli molto secche:
alla mattina quando vi svegliate lavatevi il viso solo con l’acqua e tamponate con l’asciugamano. Passate su un batuffolo di cotone il tonico sul viso facendo dei movimenti delicati e circolari, intorno agli occhi, anche su collo e decolté. Il tonico dovrà essere indicato per pelli sensibili come alla Calendula o alla Camomilla, se avete couperose cercate Rosa pallida, Ippocastano o Tiglio oppure se cercate un effetto antirughe andate sul tonico all’Acido Ialuronico.
Mettete una crema viso, bella nutriente se avete la pelle secca, con acido ialuronico se volete l’antirughe o delicata per couperose, e fate un massaggio leggero a viso e collo.
Chi non si trucca come me, mettete un po’ di cipria sul viso per proteggerlo dall’inquinamento.
Alla sera prima di fare la doccia potete farvi un scrub, non tutte le sere però, mi raccomando usatene uno per il viso delicato e uno forte per il corpo.
Dopo la doccia mettete le vostre creme corpo, consiglio di usarne una specifica seno per dare migliori risultati ed è meno aggressiva, il viso lavatelo con un detergente delicato e passate il latte e tonico sempre con movimenti circolari su viso, collo e decoltè. La scelta del latte detergete può essere nutriente alle mandorle dolci o delicato al tiglio.
Per le pelli miste:
stesso procedimento ma cercate di non prendere creme troppo nutrienti, cercate qualcosa di fluido e leggero come alla malva o aloe, che vanno bene come sottotrucco, chi vuole l’antirughe prendetene una fluida, non troppo pastosa.
Per le pelli grasse e con acne:
accompagnate sempre la vostra quotidiana pulizia del viso anche con una cura interna e un riguardo all’alimentazione in questo caso; per lavarvi il viso non usate troppi prodotti aggressivi o comunque usateli solo due volte a settimana, preferite un detergente al sapone di marsiglia con olii essenziali e riducete gli scrub a una volta al mese, prendete latte e tonico specifici. Una buona crema in caso di acne è a base di Timo che lavora come antibatterico, non usate fondotinta, preferite creme colorate con su un po’ ci cipria, terra e fard, o usate un fondotinta minerale, dovete lasciar respirare la pelle il più possibile. Quando c’è la bella stagione mettetevi al sole per asciugarla.
Un consiglio per le mani: mettetevi la crema sia al mattino che alla sera, morbide fanno la differenza.
Take care

Guarda che Luna!

Luna-Llena
Odio ammettere che per quanto riguarda l’estetica sono sempre stata pigra, sono nata fortunata che non ho mai avuto problemi come acne, però come mi hanno detto: chi arriva bella dopo i 30 ha vinto, dopo i 40 stravinto, e via dicendo, quindi devo impegnarmi ad arrivare ai 30 con meno rughe possibili, la pelle pulita, i capelli decenti…insomma un po’ come andare alla notte degli Oscar.
Punto numero uno COSTANZA!!!!
Punto numero due bere, e integrate dei depurativi.
Punto numero 3 frutta a volontà fuori pasto.
Come cura esterna un po’ ho seguito dei consigli di una cara amica, che trovate le sue info qui https://www.facebook.com/Pikka-Make-Up-1539245503028656/?fref=ts se volete, o dalla mia estetista o alcune mie ricerche.
Innanzi tutto ho seguito il calendario lunare di bellezza per trovare la costanza nelle cose e quindi ho diviso il mese in due fasi: luna calante e luna crescente, in modo da tale che se anche ho poco tempo riesco ad utilizzare diversi prodotti per nutrire al meglio la pelle.
Io ho una pelle mista quindi ho cercato prodotti adatti al mio tipo di pelle e naturalmente lavorando in erboristeria li ho presi da me per essere sicura che funzionino e poi ho cercato i prodotti in base a quello che volevo correggere di me (ai limiti del possibile certo 🙂 ), ovvero la cellulite, la couperose, pelle secchissima in certi punti, seno che si infiacchisce dimagrendo…
Perciò pronti via! Nella fase luna calante punto tutto sulla pelle da pulire ovvero creme, pulizia pelle, ceretta, depurativi, pulizia dei denti se dovete andare dal dentista oppure cercate di dargli un po’ più di occhio in queste giornate; nella fase luna crescente invece bisogna abbellire la pelle perciò 2 volte a settimana metto una maschera per il viso, olii con olii essenziali per tutto il corpo da accompagnare con un massaggio, impacchi ai capelli.
Ho visto dei cambiamenti positivi, pelle morbida e vellutata, pulita con meno punti neri, smagliature meno visibili, meno cellulite, couperose attenuata e capelli più morbidi. Direi che se continuo così fra tre anni potrò raggiungere il mio traguardo vincendo 😀
Take care